Adesso è possibile prendere un volo diretto dall’Australia all’Europa

Andare in vacanza è sempre un piacere. Ma sebbene possiamo già sognare di stenderci su spiagge di sabbia Bianca a prendere il sole e goderci la vita al suo meglio, c’è una parte del viaggio che tendiamo sempre a dimenticare. Arrivare a destinazione. Anche se tendiamo a ignorarlo per salvaguardare la nostra salute mentale, gran parte dei nostri viaggio è spesa nel cambiare voli dopo voli, autobus, treni, navette e chi più ne ha più ne metta. Ovviamente, ogni volta che nel nostro mirino c’è una destinazione più esotica del solito, solitamente è necessario cambiare almeno due voli diverti per poterla raggiungere. Ma per tutti I viaggiatori che hanno come sogno nel cassetto quello di raggiungere l’Australia senza dover necessariamente cambiare 14 voli abbiamo un’ottima notizia, pare che sia adesso possibile prendere un volo diretto dall’Europa all’Australia.

Sì, avete letto bene: il primo volo non stop tra l’Australia e l’Europa (più nello specifico il Regno Unito) ha recentemente compiuto il suo viaggio inaugurale (24 Marzo 2018).

Il volo della Quantas Airways è partito dalla città di Perth in Australia ed è arrivato all’aeroporto di Londra Heathrow nelle prime ore di domenica mattina. Il volo ha compiuto più di 9000 miglia ed ha una durata di circa 17 ore, a seconda del vento.

Il viaggio di ritorno da Londra Heathrow a Perth è poi partito quella stessa domenica pomeriggio attorno alle 13:00 (ora locale).

Il volo da 13 ore è circa 3 ore più breve dell’alternativa di viaggio più breve tra il Regno Unito e l’Australia prima esistente, che prevedeva quasi sempre uno scalo nel medio oriente.

Lo Storico volo su Boeing 787-9 Dreamliner sarà pilotato da due capitani e due primo officiale che lavoreranno a rotazione con pause per riposarsi. Uno dei piloti, il capitano Lisa Mogan, ha raccontato che questo volo è il risultato di tre anni di lavoro della compagnia, che da sempre voleva realizzare un volo diretto tra i due continenti. Poi ha aggiunto: “Quando mi sono unita a Quantas non avrei mai immaginato neanche nei miei sogni più folli che una cosa come questa fosse possibile. Non importa se sei bianco, nero, gay o etero – se hai una passione allora puoi fare qualsiasi cosa”.

Qantas ha raccontato di aver ridotto il numero di posti del Boeing 787-9 Dreamliner dai soliti 300 a 236 per dare ai passeggeri un po’ più di spazio e comodità che su un volo di durata normale (e noi tutti siamo più che grati per questa modifica). Ma se state impazzendo per scoprire quanto lungo sia davvero questo volo, eccovi una piccola indicazione: 17 ore sono abbastanza per vedere tutta la seconda stagione di Una serie di sfortunati eventi, più una stagione di The Crown.

Se ora volare non vi fa più paura e avete solo voglia di partire per il prossimo viaggio, approfittate dei servizi offerti da Vueling per risparmiare sulle vostre vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *